RADIOMARTE

Ricerca libera

RISULTATI DELLA RICERCA

Notizie trovate: 1

Notizia Data pubblicazione Regioni Tipologia Settori
4101 08/10/2021 Tutte Sentenze Lavori ed Opere, Progettazioni, Beni e Servizi, Settori Speciali

Titolo: Valutazione delle offerte tecniche da parte della Commissione di gara

Sottotitolo: Il giudice può esprimersi solo se manifestamente illogiche, irrazionali, irragionevoli o arbitrarie

Commento:

Le valutazioni delle offerte tecniche da parte delle commissioni di gara sono espressione di discrezionalità tecnica, e di conseguenza il giudice amministrativo non può esprimersi su di esse, a meno che non siano manifestamente illogiche, irrazionali, irragionevoli, arbitrarie ovvero fondate su un altrettanto palese e manifesto travisamento dei fatti o, ancora, salvo che non vengano in rilievo specifiche censure circa la plausibilità dei criteri valutativi o la loro applicazione. Ed infatti, solo in tal modo si garantisce che le valutazioni tecniche siano effettivamente riservate alla stazione appaltante, come normativamente previsto dal Codice dei Contratti Pubblici. Lo ha ribadito il Consiglio di Stato, Sez. V, con la sentenza 7 settembre 2021 n. 6231.

Inserto leggi e regolamenti:
Informazione pubblicitaria: Appaltitalia - Un mese gratis presentando un'azienda amica

Appaltitalia quotidiano iscritto al registro della stampa del Tribunale di Napoli, N.39 del 01/04/2004
Direttore responsabile Dott. Diego La Grassa

Edito da Editanet S.r.l. P. IVA 06646021219
Sede Legale: Via Francesco Lauria - Centro Direzionale Isola F/11 interno 86 - 80143 Napoli
Sede Operativa: CDN Napoli Isola F11 - 80143 Napoli
Tel.: +39 0810208600 / +39 08118658035 - Fax: +39 0810112814
editanetsrl@pec.sinapsis-srl.net
ISSN online: 2531-6095