Ricerca libera

RISULTATI DELLA RICERCA

Notizie trovate: 1

Notizia Data pubblicazione Regioni Tipologia Settori
4380 15/11/2022 Tutte Sentenze Lavori ed Opere, Progettazioni, Beni e Servizi, Settori Speciali

Titolo: Costi indiretti della commessa e verifica di congruità della offerta

Sottotitolo: I costi indiretti della commessa non devono essere computati

Commento:

I costi per le figure professionali impiegate in via indiretta e che operano solo occasionalmente o in maniera trasversale a vari contratti non devono essere computati ai fini della verifica di congruità della offerta. Lo ha ribadito il Consiglio di Stato, sez. V, con la sentenza del 4 ottobre 2022 n. 8496. I giudici hanno ricordato che, per giurisprudenza costante (cfr. Cons. Stato, sez. V, 3 novembre 2020, n. 6786), sono “costi indiretti della commessa” quelli relativi al personale di supporto all’esecuzione dell’appalto o a servizi esterni, da tener distinti dai “costi diretti della commessa” comprensivi di tutti i dipendenti impiegati per l’esecuzione della specifica commessa. L’indicazione del costo della manodopera per l’esecuzione del contratto di appalto è prescritta in offerta dall’art. 95, comma 10, d.lgs. n. 50 del 2016. La giurisprudenza (V Sezione del Consiglio di Stato, sentenza n. 6786 del 3 novembre 2020) ha chiarito che il costo della manodopera va riferito ai soli costi diretti della commessa, esclusi quelli per le figure professionali coinvolte nella commessa in ausilio e solo in maniera occasionale secondo esigenze non prevenibili, come pure già stabilito dalla giurisprudenza sempre del Consiglio di Stato (n. 6530/2020 e n. 7135/2019). L’obbligatoria indicazione dei costi della manodopera in offerta – e la correlativa verifica della loro congruità imposta alla stazione appaltante – si impone dunque solo per i dipendenti impiegati stabilmente nella commessa, in quanto voce di costo che può essere variamente articolata nella formulazione dell’offerta per la specifica commessa.

Inserto leggi e regolamenti:
Informazione pubblicitaria: Appaltitalia - INSERISCI QUI LA TUA PUBBLICITA'

Appaltitalia quotidiano iscritto al registro della stampa del Tribunale di Napoli, N.39 del 01/04/2004
Direttore responsabile Dott. Diego La Grassa

Edito da Editanet S.r.l. P. IVA 06646021219
Sede Legale: Via Francesco Lauria - Centro Direzionale Isola F/11 interno 86 - 80143 Napoli
Sede Operativa: CDN Napoli Isola F11 - 80143 Napoli
Tel.: +39 0810208600 / +39 08118658035 - Fax: +39 0810112814
editanetsrl@pec.sinapsis-srl.net
ISSN online: 2531-6095